Busca – Raccontati la mia storia

RaccontatiBUSCA

La Consulta delle Famiglie e la Parrocchia Maria Vergine Assunta di Busca, in collaborazione con le Associazioni Idee.com, Volontari dell’Annunziata e Comunità Papa Giovanni XXIII, propongono, n preparazione alla giornata mondiale del malato 2019, l’opera teatrale intitolata “Raccontati la mia storia”, messa in scena dalla Compagnia “Mascateatrale” di Fossano.

Al centro della narrazione teatrale si pone il malato di Alzheimer e la sua storia, ma emergono in egual misura la sofferenza, i disagi e le crisi profonde della famiglia, anch’essa, a tutti gli effetti,vittima della malattia.Con questa iniziativa s’intende sottolineare la dignità di questi pazienti, ad oggi inguaribili, e sollevare l’attenzione sulle ricadute di questa malattia sui famigliari coinvolti.

Fino ad ora, come Consulta delle Famiglie ci siamo concentrati prevalentemente sulla prospettiva delle famiglie “giovani” e su tematiche afferenti il ruolo genitoriale; in questa occasione, avvicinandosi la ricorrenza della giornata mondiale del malato, abbiamo voluto richiamare l’attenzione su di un mondo, quello della malattia in generale, e dell’Alzheimer in particolare, che in realtà molto incide nei vissuti di molte famiglie. In una società che corre sempre in fretta, dove sembra di dover essere sempre in splendida forma, proponiamo – per una sera – di fermarci e considerare chi non riesce più a tenere il passo della vita, per come ci stiamo abituando a considerarla. Al tempo stesso, vogliamo guardare a quelle famiglie che vengono trascinate dentro un percorso di fatica e sofferenza che probabilmente non avevano mai immaginato.

Con questa iniziativa s’intende inoltre sottolineare la dignità di questi pazienti, ad oggi inguaribili, e sollevare l’attenzione sulle ricadute di questa malattia sui famigliari coinvolti.

La serata nasce dalla collaborazione tra diverse realtà associative operanti a Busca: oltre alla Parrocchia, l’Associazione Idee.com che – con la sua “scuola di salute” – aveva già proposto una serata di approfondimento sull’Alzheimer suscitando molto interesse in città; l’Associazione Volontari dell’Annunziata che sta portando avanti un corso di formazione per volontari e famigliari a contatto con persone affette da demenze, e la Comunità Papa Giovanni XXIII che – nel centro diurno per anziani di Fossano (Cussanio) – negli ultimi anni ha visto affacciarsi un numero crescente di famiglie in difficoltà nella gestione di anziani con declino cognitivo e demenza senile.

Lo spettacolo si terrà sabato 9 febbraio 2019, presso il Teatro Civico di Busca (Vicolo del Teatro, 1), con inizio alle ore 20:45.
L’ingresso è libero e gratuito.

RaccontatiBUSCA