Con “Prima estate al Longis” si chiude a Savigliano l’edizione 2019 di “Famiglia sei Granda”

Savigliano2019P

Venerdì 21 giugno, dalle ore 19 alle 22,30, i giardini di Palazzo Longis (via Torre de Cavalli 5) a Savigliano ospiteranno “Prima estate al Longis. Una serata di festa per incontrarci”. L’evento, organizzato da Oasi Giovani Onlus con il prezioso supporto logistico della Caritas Cittadina di Savigliano e dell’associazione B.C. Gators, prevede un pic-nic all’insegna della condivisione e della convivialità, accompagnato da musica, balli, giochi, esibizioni e, tempo permettendo, uno sguardo alle stelle. Con l’evento di Savigliano di chiude il ricco calendario di appuntamenti della rassegna 2019 di “Famiglia sei Granda” che da aprile ha animato diversi centri della provincia con tante occasioni di incontro per le famiglie. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.famigliaseigranda.it o la pagina FaceBook @ForumFamiglieCuneo. Prosegue anche la raccolta delle adesioni per la Carta F6G che dà accesso ad alcune agevolazioni su servizi pubblici e altre voci di spesa del bilancio familiare sulla base del numero e dell’età dei figli. La carta può essere richiesta gratuitamente sul portale www.cartaf6g.it.

Un pic-nic condiviso accompagnato da musica e intrattenimenti per tutti i gusti saranno gli ingredienti di “Prima estate al Longis”. I partecipanti alla festa potranno cenare insieme sui tavoli appositamente allestiti nel parco di Palazzo Longis, consumando quanto si sono portati da casa e, per chi lo desidera, condividendolo con gli altri. Grazie alla collaborazione del Gruppo Alpini di Savigliano, ci sarà anche la possibilità di gustare un buon piatto di pasta. La serata sarà animata dalla presenza di diverse associazioni del territorio: l’associazione di genitori “Altalena” provvederà all’organizzazione dei giochi con una propria educatrice, i “Fuma che ‘Nduma” daranno spettacolo con le loro esibizioni circensi e i giovani musicisti saviglianesi del gruppo “Elvis” si esibiranno con alcuni pezzi del loro repertorio, ma allestiranno anche un dj set con musica adatta a far ballare sia i bimbi sia i loro genitori. Con l’arrivo del buio, se le condizioni meteorologiche saranno favorevoli, ci sarà poi un momento dedicato all’osservazione del cielo condotto da Marco Lijoi per scoprire le principali costellazioni visibili in questo periodo.

“Una festa per tutti, all’insegna dell’informalità – spiegano gli organizzatori -. La serata vuole essere soprattutto un momento in cui incontrarsi e, magari, stringere nuove amicizie. Le diverse attività saranno condotte in parallelo: sarà dunque possibile cenare a suon di musica o accennare due passi di danza tra un piatto e l’altro, per poi sbirciare o cimentarsi nel fantastico mondo delle acrobazie circensi o partecipare a qualche gioco. Vorremmo che tutti si sentissero a proprio agio e un po’ a casa in questa ‘Prima estate al Longis’…”. L’evento è infatti la prima occasione in cui viene aperto al pubblico il parco di Palazzo Longis, l’edificio che Oasi Giovani ha potuto acquisire grazie a un lascito del Conte Ottavio Longis e che, una volta completati i necessari interventi, ospiterà i micronidi gestiti dalla onlus.

Scarica la locandina