FamigliARE – Appuntamento imperdibile per le famiglie al Filatoio Rosso di Caraglio – Sabato 19 novembre

FamigliAREFilatoioRosso_P

Sabato 19 novembre, dalle 15 alle 17 presso il Filatoio Rosso di Caraglio, nell’ambito del progetto “Il Cerchio Allargato – nuove famiglie insieme”, l’azione concreta che si sviluppa sul territorio del Consorzio Socio-Assistenziale del Cuneese grazie al bando FamigliARE promosso e finanziato dalla Fondazione CRC,  verrà proposto un incontro per famiglie con il fine di istaurare un dialogo concreto e propositivo.

Partire dalle famiglie per far emergere sogni, desideri, aspettative in grado di raggiungere e coinvolgere chi sempre più a fatica riesce a coniugare la vita familiare e genitoriale con i ritmi e le esigenze dettate dal lavoro e dalla società odierna, dove spesso ci si trova a doversi prendere cura da un lato di genitori ormai in età avanzata e di figli piccoli o adolescenti.

Incrementare il senso di vicinanza tra famiglie, potenziare spazi e occasioni di cura delle relazioni e di benessere aperti a tutto il nucleo, agevolare relazioni di vicinato solidale, favorire il dialogo intergenerazionale e promuovere la nascita di reti di famiglie che possano diventare interlocutori attivi delle politiche di welfare, sono obiettivi a cui oggi non possiamo rinunciare.

Per questi motivi si propone un percorso dedicato alle famiglie con figli (preferibilmente tra i 7 e i 13 anni) dove creare un momento di incontro, dialogo e gioco coinvolgendo figli e genitori, un esperienza proposta volta alla ricerca delle parole di famiglia integrando teoria e pratica: dal dialogo alla creazione di un manufatto, dai giochi di parole alla collezione di quante considerate preziose da bambini e dai rispettivi genitori.

Una modalità innovativa per creare nuovi canali di comunicazione all’interno della famiglia, nella riscoperta di un codice linguistico unico e radicato nell’identità dei suoi componenti e  fornire spunti pratici per parlare e giocare con i propri figli al fine di stimolare la creatività e il pensiero laterale.

Non potete mancare perchè la famiglia deve e può ridiventare protagonista dei propri tempi e spazi, serve un po’ di impegno e dedizione per trovare quella molla che ci spinga a tessere nuove relazioni per far nascere e costruire nuove strade dove i nostri figli possano camminare verso un futuro migliore di quello che oggi riusciamo ad intravedere…

Per poter partecipare non dimenticate di iscrivervi all’evento che, per ovvie ragioni, è a numero chiuso, contattando i seguenti riferimenti:
– Stella – 334 8549471 – Valli Gesso e Vermenagna
– Sara C. – 392 3281892 – Busca
– Sara V. – 346 6387519 – Cuneo

Per altri dettagli consulta la locandina